“Il postino di Neruda”

by

Fintanto che circolano ancora libri cartacei, vorremmo segnalarvi questo classico della letteratura sudamericana che e` piaciuto molto a entrambe. Ambientato nella cilena Isla Negra, rifugio del poeta Pablo Neruda, racconta l`amicizia tra quest`ultimo e il suo postino. Il libro di Skarmeta e` un frizzzante dipinto della vita di un villaggio di pescatori negli anni `60, ma allo stesso tempo contiene una non troppo velata critica alla situazione politica cilena. Infatti la tranquilla vita di paese, come l`amicizia tra i due protagonisti, viene travolta dal crescente impegno politico degli isolani a seguito dell`elezione di Salvador Allende alla presidenza del Cile.

In contrasto con le tinte vivaci e solari della prima parte del libro, sul finale il paesaggio si fa cupo e disincantato, in evidente parallelismo con la fine dell`esperienza socialista partecipativa e l`inizio della dittatura militare.

Inoltre caso piu` unico che raro nel binomio letteratura/cinema, a nostro parere il film “Il postino” non tradisce le aspettative del lettore, grazie all`ambientazione nella splendida isola di Salina, e all`interpretazione di Massimo Troisi.

etcasa&salatini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: