Arriva il nuovo melafonino

by

E’ dal palco del WWDC 2010 di San Francisco che Steve Jobs annuncia l’arrivo imminente sul mercato del nuovo iPhone. Raggiante del successo che sta ottenendo l’iPad (“ha cambiato il mondo, ne vendiamo uno ogni 3 secondi”) il guru della mela presenta il nuovo modello del melafonino, 9,4 mm di spessore, il 24% più sottile del precedente modello, videocamera frontale (e sul retro, con flash), schermo in vetro sempre da 3,5” con 326 pixel per pollice, 960×640 totali. Confermata la presenza del chip A4 utilizzato sull’iPad, viene svelata la capacità potenziata della batteria: 6 ore navigando in 3G, 10 ore con wifi, 10 ore video, 40 ore musica, 300 ore stan by. Si passa al sitema operativo, rinominato iOS4. Il multitasking, come atteso; tra queste, la possibilità di creare cartelle per gestire le applicazioni e tre motori di ricerca predisposti per Internet: Google, Bing e Yahoo!. Steve Jobs passa quindi ad un’altra novità: l’iBook su iPhone e il lancio dell’iAds ovvero l’advertising sulle applicazioni del telefonino. Infine le videochiamate con la funzione “facetime”. Gli arrivi di iPad e dei nuovi cellulari basati su Android vanno nella direzione di un nuovo concetto di “informatica”. Gli italiani che navigano via telefonino sono passati dai 6 milioni di inizio 2009 agli attuali 10 e più milioni. Una tendenza che, significativamente, nel giro di pochi anni porterà i mobile surfer a superare quelli che vanno in rete con pc e connessione fissa. Apple ha indiscutibilmente aperto il via a tutto questo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: