Chi sono gli agenti sociali che plasmano la cosiddetta “opinione pubblica”?

by

La nostra società viene, in ogni ora della giornata, indirizzata verso un tipo di scelta, i nostri gusti cambiano e le decisioni individuali, riguardanti un campo eterogeneo di categorie, vengono regolarmente plasmate da diversi agenti sociali.La globalizzazione ha reso ancora più impattante il ruolo dei decision makers, che possono essere politici, come stilisti o produttori cinematografici. L’azione di questi gruppi d’influenza può, oggi, conquistare l’adesione di milioni di persone.
La domanda alla quale, decine di studiosi di comunicazione e di sociologi nel mondo cercano risposta, è se parte di questi soggetti, agiscano volutamente nell’ombra.
Studiosi accreditati credono, ad esempio, che dietro ad un Barak Obama, ci siano delle figure, sconosciute alla maggioranza delle persone, che operano per categorie diverse di interessi, molti dei quali occulti.
Seguendo questi spunti, ci si può facilmente chiedere come possano, personaggi di dubbia valenza politica, morale e sociale, come ad esempio il rifondatore del Ku Klux Klan, Jilliam J. Simmons (1880-1945), attrarre il voto di milioni di persone, presentando un programma elettorale basato su intolleranza e violenza.
Oltre ai politici e ai loro sconosciuti”spin doctors”, esistono personaggi che non appartengono al mondo della politica o della gestione pubblica, ma che ugualmente hanno caratteristiche pragmatiche, tipiche di un dittatore.
Stilisti o curatori d’immagine, ad esempio, possono stabilire mediaticamente, che la donna elegante tipo, deve portare i capelli corti, ed ecco che, nell’arco temporale breve, il modello suggerito/comandato entra in circolo, modificando la nostra percezione di “donna elegante”.
La tesi secondo la quale, dirigenti invisibili controllebbero il destino di milioni di persone, sembrerebbe dunque la più accreditata. Non si comprende però tutt’oggi, fino a che punto il nostro modo d’agire e di pensare venga assoggettato da persone che lavorano dietro le quinte.
In parecchi ambiti della vita, crediamo di agire secondo le nostre proprie volizioni mentre, in realtà, ci stiamo inchinando agli ordini di qualcuno dei già citati “dittatori invisibili”.
Rimane da analizzare, la relatività incorporata dalla teoria dei governi nascosti, che ci dirigono segretamente. Ad esempio, un gruppo di leaders può decidere la struttura pedagogica che dovranno assumere le scuole di una nazione, ma i genitori dei bimbi che frequentano queste scuole, rappresentano dei capi clan che, come tali, possono indirizzare l’educazione della prole, anche in controtendenza a ciò che verrebbe impartito dalla scuola.Questo esempio serve a spiegare come, nella realtà, sia difficile indirizzare milioni di persone verso le stesse scelte ed i medesimi gusti. I costi dei mezzi strumentali alla promozione di una certa idea, si rivelano molto alti, e questi fattori, uniti insieme, spiegano la tendenza a concentrare i governi invisibili, nelle mani di poche persone.La propaganda viene così accentrata ed affidata a degli specialisti di vari settori.
Gli esperti in pubbliche relazioni, fanno capo al gruppo specializzato nello spiegare, ad una parte della società, quello che fa un’altra parte, ed il perchè lo fa. Gli agenti in pr, servono anche e soprattutto, da termometri del consenso popolare, proprio in relazione alla crescente complessità della società globalizzata. Questo perchè, tutti i regimi politici,o i gruppi d’azione sociale, di qualsiasi derivazione e stampo, necessitano, per la propria sopravvivenza, del consenso proveniente dall’opinione pubblica.
Gli esperti in pubbliche relazioni, svolgono quindi il compito di servirsi della comunicazione moderna e delle formazioni collettive della società, per far conoscere una determinata idea, ma soprattutto gli stessi esperti, si muovono perchè questa idea venga grandemente condivisa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: