IMI – Il copyright nell’era del Web 2.0

by

Proteggere i contenuti è sempre stato un’esigenza per tutelare lo sforzo fatto per creare una qualsiasi opera dell’ingegno e per far in modo che la tutela si estenda non solo al territorio locale ma abbia una valenza universale.

La rete ha introdotto nuovi concetti di protezione e nuovi modelli di contenuto: la fruizione non avviene più con modalità tradizionali ma vengono richieste e prodotte nuove forme di erogazione on-demand.

I concetti di CreativeCommon provano a dare una risposta a queste nuove esigenze di protezione che vengono estese anche agli strumenti open source.

Testi tratti da Wikipedia

Slides in formato Pdf IMI – Copyright

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: